Marco, colpito da grave ipoacusia improvvisa dopo la terapia cortisonica vuole provare quella iperbarica

Buongiorno,

ho avuto un’ipoacusia improvvisa grave il 25 maggio orecchio sx, successiva ad alcuni piccoli episodi che si sono verificati negli ultimi sei mesi ma sempre risolti spontaneamente.
Sono stato ricoverato con terapia cortisonica e mannitolo endovena il 29 maggio per 6 giorni ma udito non è migliorato (attualmente 50 db su tutte le frequenze), persistono acufeni, forti ronzi e fischi e instabilità/vertigini. Controlli neurologici ok, negativi tutti i test per sclerosi multipla (potenziali, liquor spinale …).

Ora sto terminando terapia cortisonica a scalare.

Mi chiedevo se potesse essere consigliato un ciclo iperbarico? Se sì siamo nei tempi?

grazie

Marco

 

 



Una risposta a “Marco, colpito da grave ipoacusia improvvisa dopo la terapia cortisonica vuole provare quella iperbarica”

  1. Ferruccio Di Donato on

    Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Buongiorno, Marco,
    mi spiace per il grave problema di cui mi riferisce: l’ipoacusia improvvisa è una malattia molto invalidante, soprattutto quando, come nel suo caso, una perdita uditiva di grave entità si associa a tutto il corteo di sintomi oto-vestibolari che lei riferisce: vertigine e acufeni.
    Da ciò che leggo, posso confermare che l’ossigeno terapia iperbarica è indicata e il tempo trascorso dall’esordio della sintomatologia permette ancora di avere buone speranze di successo.
    L’iperbarica ha un timing ottimale a 7-8 gg dall’evento, ma non sono rari i casi che anche a 2 settimane traggono beneficio dalla terapia.
    Il mio consiglio è quello di muoversi per essere visitato in Centro iperbarico il prima possibile.
    Vista la gravità dell’evento e l’urgenza della situazione, non esiti a telefonarci per avere maggiori chiarimenti, la nostra segreteria è a disposizione al numero 051.6061240.
    Saluti e auguri

    Dott. Ferruccio Di Donato

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi