L’amputazione del dito di Marco si può evitare grazie all’ossigenoterapia iperbarica?

Salve dottore,
mio figlio Marco si è tagliato un dito del piede qualche settimana fa con una forbice.
Il dito è violaceo e gli fa male e i medici ai quali ci siamo rivolti dicono che l’unica cosa che si può fare è amputarlo.
Marco ha sei anni e sono molto preoccupato, vorrei proprio evitare che si finisse per asportargli il ditino, sapreste dirmi se la terapia iperbarica può essere utile?

Grazie infinite,
Francesco



Una risposta a “L’amputazione del dito di Marco si può evitare grazie all’ossigenoterapia iperbarica?”

  1. Giorgios Vertsonis on

    Risponde il Dr. Giorgios Vertsonis
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna,
    Specializzazione in Idrologia medica Università di Parma
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 14047

    Gentile Francesco,
    Grazie per averci contattato. Comprendo il suo stato d’animo e mi dispiace molto per la sofferenza di suo figlio.
    Ho letto con attenzione la sua richiesta e la prima cosa che consiglio è di contattare immediatamente il pediatra di suo figlio e di sottoporlo con urgenza a una visita vascolare anche in regime di pronto soccorso per escludere prima di tutto complicazioni più gravi.

    Di fronte ad un quadro di “ipossia traumatica”, termine che sta a indicare una generale carenza di ossigeno nei tessuti dovuto ad un trauma, l’ossigenoterapia iperbarica trova sicuramente indicazione perché incrementando l’apporto dell’ossigeno riesce a limitare i danni locali.
    Dopo la visita per escludere complicazioni più gravi che le ho suggerito, una visita medica d’inquadramento ci darà la possibilità di comprendere meglio lo stato clinico di suo figlio e individuare l’approccio terapeutico migliore.

    Se vuole portare Marco al Centro Iperbarico per procedere con la visita generale può contattare la nostra segreteria al numero 051/6061240 per fissare un appuntamento.

    Per qualsiasi altro dubbio o informazione non esiti a contattarmi.
    Sinceri auguri
    Dott. Georgios Vertsonis

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi