Hoffite, un dolore al ginocchio che non passa: l’ossigenoterapia iperbarica può essere utile?

Buongiorno dottoressa,
da qualche mese soffrivo di un dolore continuo nella parte anteriore del ginocchio sinistro, sono stata dal medico che mi ha prescritto risonanza magnetica ed ecografia e mi ha diagnosticato l’Hoffite.
Mi fa stare molto male perché è un dolore che non smette mai, crede che la terapia iperbarica possa essere utile per farmi stare meglio?

Grazie
Roberto

 

 



Una risposta a “Hoffite, un dolore al ginocchio che non passa: l’ossigenoterapia iperbarica può essere utile?”

  1. Alessandra Morelli on

    Risponde la dott.ssa Alessandra Morelli
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Chirurgia Generale Università di Bologna
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 15985

    Buongiorno Roberto e grazie per la fiducia,
    lo stato di disagio fisico che mi descrive può avere delle ripercussioni invalidanti. Queste condizioni sono ben note a chi, come noi del Centro Iperbarico, si confronta con problematiche delle ossa e delle articolazioni. Conosciamo quanto possano modificare la vita quotidiana di chi ne soffre, quindi ha tutta la nostra comprensione non solo “professionale”.

    Associare l’ossigenoterapia iperbarica alle terapie che gli specialisti che la seguono avranno già impostato, sarebbe un tentativo da fare. Questo in base alla mia esperienza personale ed a quella, più vasta, di tutto il nostro Centro.
    La cosiddetta hoffite, altro non è che l’infiammazione di un cuscinetto adiposo (cioè costituito dallo stesso tessuto che forma tutto il grasso corporeo), detto corpo di Hoffa, che costituisce un vero e proprio “ammortizzatore” anatomico fra la rotula (parte anteriore del ginocchio) e femore e tibia, al davanti dei quali esso si trova. Esso, inoltre, ha una funzione di facilitazione nei movimenti delle ossa e dei tendini con cui ha contatto. Tutto ciò lo espone ad un micro-traumatismo pressoché costante, specie se parliamo di soggetti molto attivi o addirittura sportivi.

    La terapia iperbarica ha un potente effetto antiinfiammatorio, dovuto all’azione dell’ossigeno somministrato a forte pressione ai tessuti del nostro organismo. Ciò è ben documentato, in letteratura e dalla pratica clinica, su alcune malattie dell’osso e dei tessuti molli per i quali questa terapia ormai rientra a pieno titolo.

    Uno dei sintomi cardine dell’infiammazione è il dolore; quando l’ossigenoterapia iperbarica viene associata ad altre cure osserviamo da subito una sua riduzione in tempi brevissimi.
    Premetto che ogni singolo caso va valutato a sé dal medico. Questo è possibile solo tramite una visita, che consente di escludere eventuali controindicazioni personali del paziente alla terapia iperbarica.
    Le propongo, con ragionevole ottimismo, di fissare un appuntamento presso il nostro Centro, chiamando il numero 051/6061240 e le faccio i miei migliori auguri di poter risolvere il problema.
    Dott. Alessandra Morelli

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi