fbpx

Fibromialgia secondaria che porta gravi problemi a tendini e muscoli: Paola chiede cosa fare

Buongiorno,
mi è stata diagnosticata la fibromialgia quattro anni fa e da due anni ho scoperto che è di tipo secondario, probabilmente dovuta al mal funzionamento per oltre 20 anni della tiroide, tolta 12 anni fa, insieme ad una paratiroide.
La seconda paratiroide non ha più funzionato. Ora assumo calcio e vitamina D per via orale e ho la tiroide secca. Ho tendini e muscoli rigidi, e non riesco a stare molto tempo in piedi o a camminare. Se sto a sedere per un po’ quando mi alzo non ho equilibrio, devo tenermi e poi partire.
Da tre anni sono anche in menopausa. Ho un bendaggio gastrico che mi ha fatto perdere 40 chili e dopo la menopausa ne ho rimesso su 30 nonostante sia stretto a 8, quando il massimo è 9. Chiedose la vostra cura sarebbe in grado di aiutarmi ad allentare muscoli e tendini, perché penso che anche le ginocchia stiano risentendo tantissimo delle posture che prendo per sentire meno male.
Grazie

Una replica a “Fibromialgia secondaria che porta gravi problemi a tendini e muscoli: Paola chiede cosa fare”

  1. Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Buon giorno Paola,
    anche il suo è un caso molto complesso che necessita di un completo inquadramento diagnostico prima di procedere alla terapia.

    Qualora la fibromialgia fosse confermata e i sintomi che riferisce fossero effettivamente ascrivibili ad essa, potrebbero esserci prospettive terapeutiche, affrontando il protocollo di trattamento della fibromialgia che di recente abbiamo impostato, che prevede un numero di sedute di ossigeno terapia iperbarica variabile da 20 a 50 a seconda della risposta clinica e il monitoraggio clinico del paziente.

    Riguardo al trattamento di questa invalidante patologia: siamo all’inizio della nostra esperienza, iniziata solo di recente a seguito della pubblicazione dell’articolo “Hyperbaric Oxygen Therapy Can Diminish Fibromyalgia Syndrome – Prospective Clinical Trial” del medico israeliano Shai Efrati.

    Per ogni altro chiarimento, non esiti a contattarmi: il numero della nostra segreteria è 051/6061240.

    Saluti
    Dott. Ferruccio Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi