Il papà di Elvira ha un ulcera da cui esce del liquido marrone chiaro: di cosa si tratta?

Gentilissimo dottore,

le scrivo in  merito a delle informazioni molto importanti su un problema che affligge mio padre.

Dopo una frattura è stato operato all’astragalo e in seguito gli è stato messo un bypass dovuto al fatto che fumava troppo (ora fortunatamente ha smesso). In quella stessa gamba un paio di anni fa sono comparse delle ulcere che non si riescono a chiudere, in particolare all’altezza della caviglia ha dei veri e propri buchi che sta curando con diversi tipi di pomate.

Gli è persino stato consigliato di utilizzare l’olio di iperico (che però non serve a nulla) e sta facendo dei bendaggi alla gamba con fasce sterili ogni due giorni.

La medicazione gliela cambio io e, quando gli tolgo la fascia, è bagnata di un liquido che fuoriesce dalla gamba di colore marrone chiaro.

Sono davvero in difficoltà non so più come aiutarlo a stare meglio.

 

Mi potrebbe consigliare qualche medicazione da mettere sulle ferite e sulla gamba perché non fuoriesca più quel liquido?

 

Elvira



Una risposta a “Il papà di Elvira ha un ulcera da cui esce del liquido marrone chiaro: di cosa si tratta?”

  1. Giorgios Vertsonis on

    Risponde il Dr. Giorgios Vertsonis
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna,
    Specializzazione in Idrologia medica Università di Parma
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 14047

    Gentile Signora Elvira,

    ringrazio per averci contattati e mi dispiace molto per la sofferenza di suo padre.
    Considerate le riferite secrezioni “marrone chiaro” consiglio innanzitutto di contattare al più presto il Medico curante di suo padre che dovrà valutare il quadro ed evitare ulteriori complicazioni.
    Presso il Centro Iperbarico di Bologna abbiamo trattato con successo numerosi pazienti con severe arteriopatie degli arti inferiori e lesioni cutanee croniche.

    Riguardo suo padre prima di esprime qualsiasi parere è indispensabile sottoporlo ad una visita medica.

    Solo dopo aver valutato il quadro clinico saremo in grado di darle un piano diagnostico-terapeutico che potrebbe comprendere oltre ad esami di approfondimento e delle medicazioni avanzate anche un ciclo di terapia iperbarica.

    Se deciderà di affidare suo padre alle nostre cure, può contattare la nostra segreteria al numero 051/6061240 per fissare un appuntamento.
    Rimango a sua disposizione per qualsiasi chiarimento

    Dott. Georgios Vertsonis

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi