Mary vorrebbe saperne di più sulle cure per la fibromialgia

Salve,
chiedo informazioni in merito alla fibromialgia: come funziona la camera iperbarica, con la visita e le sedute e quanto costa più o meno il trattamento.

Leggevo di circa 40 sedute da 90 minuti l’una.

Cordiali saluti

 

Mary



Una risposta a “Mary vorrebbe saperne di più sulle cure per la fibromialgia”

  1. Ferruccio Di Donato on

    Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Buongiorno Mary,
    la sua domanda prevede una risposta piuttosto ampia e articolata, cercherò di essere quanto più chiaro possibile.
    La pubblicazione dell’articolo del Dott. Efrati nel 2015, ha aperto la strada all’utilizzo dell’ossigenoterapia iperbarica (OTI) per il trattamento della fibromialgia, supportando l’ipotesi che questa invalidante malattia sia dovuta a una disfunzione della corteccia cerebrale che causerebbe una sorta di ipersensibilità del paziente, portandolo ad avvertire come dolorosi stimoli che non dovrebbero esserlo e al contempo, causando l’insorgenza dei così detti sintomi cognitivi (fatica, sonno non ristoratore e difficoltà di concentrazione).

    Tali alterazioni della corteccia cerebrale sarebbero documentate dalle alterazioni riscontrate alla SPECT cerebrale di perfusione: un’indagine di Medicina nucleare che è stata fatta per il monitoraggio della terapia nei pazienti reclutati nello studio, in grado di fornire informazioni sulla perfusione cerebrale.

    Dal lavoro citato, si deduce che la terapia in camera iperbarica sia in grado di migliorare la sintomatologia dei pazienti fibromialgici e parallelamente risolvere i difetti di perfusione riscontrati con la SPECT.

    Il lavoro in questione prevede un protocollo OTI di 40 sedute da fare quotidianamente, 5 giorni alla settimana (lunedì-venerdì), per 8 settimane. Ogni seduta ha la durata di 90 minuti.

    Al Centro Iperbarico di Bologna trattiamo i pazienti accettati per fibromialgia applicando il protocollo del lavoro del Dott. Efrati, così come descritto.

    Il costo della terapia iperbarica è di 95€ a seduta e poiché la fibromialgia non rientra ancora fra le patologie trattabili con costi a carico del sistema sanitario nazionale, la spesa rimane a carico del paziente.

    Per l’accesso alla terapia è necessario sottoporsi d una prima visita specialistica con il medico iperbarico, necessaria per l’accertamento della diagnosi e per escludere condizioni controindicate all’accesso alla camera iperbarica.
    La visita ha il costo di 120€ ed è prenotabile telefonicamente o tramite il nostro sito internet.

    Ai pazienti reclutati proponiamo di effettuare la SPECT cerebrale prima e dopo il percorso con ossigenoterapia iperbarica a monitoraggio strumentale della terapia programmata.

    I risultati ottenuti a oggi sembrerebbero confermare le risultanze del lavoro del Dott. Efrati.

    Spero di aver risposto in maniera esauriente alla sua domanda, ad ogni modo non esiti a contattarci per ogni altro chiarimento, il numero della nostra segreteria è 051 6061240

    Saluti
    Dott. Ferruccio Di Donato

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi