Ulcere a seguito di patologie autoimmuni: che fare?

Buongiorno,

mia mamma soffre di diverse patologie fra cui lupus, vasculite e artrite reumatoide, che hanno causato delle ulcere molto dolorose al piede, che faticano a chiudersi.

Mia mamma soffre di otosclerosi, senza gli apparecchi è completamente sorda: volevo chiedere se si poteva entrare comunque in camera iperbarica.

Grazie,

Licia

 



Una risposta a “Ulcere a seguito di patologie autoimmuni: che fare?”

  1. Georgios Vertsonis on

    Risponde il Dr. Giorgios Vertsonis
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna,
    Specializzazione in Idrologia medica Università di Parma
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 14047

    Gentile Sig.ra Licia,

    la ringrazio per la fiducia che ci mostra e mi dispiace per le sofferenze di sua madre.

    Le ulcere cutanee che brevemente descrive sono manifestazione frequente di patologie autoimmuni come quelle di cui è affetta sua madre.
    L’ossigenoterapia iperbarica consiste nel respirare ossigeno puro o miscele arricchite all’interno di camere pressurizzate (camere iperbariche). In questo modo viene incrementata la diffusione dell’ossigeno nel sangue del paziente. Infatti a elevate concentrazioni l’ossigeno ha effetti sistemici sul corpo tra cui l’azione antibatterica e anti-infiammatoria e localmente stimola la creazione di nuovi vasi sanguigni che promuovono il processo di riparazione dei tessuti lesionati.
    Presso il nostro Centro abbiamo trattato con successo diversi pazienti portatori di ulcere cutanee su base autoimmune.
    Per poter esprimere un giudizio nel caso di sua madre è indispensabile visitarla. Dopo un’attenta valutazione del quadro clinico le sarà proposto, in assenza di ulteriori necessità diagnostiche, un piano assistenziale che comprenderà oltre al ciclo di terapia iperbarica anche delle medicazioni avanzate ad hoc che potrà eseguire presso il nostro Centro.

    Qualora decidesse di affidare sua mamma alle nostre cure, Le chiedo cortesemente di contattare la nostra segreteria per fissare un appuntamento.

    Rimango a sua completa disposizione per ogni dubbio,

    Cordialmente,
    Dott. Georgios Vertsonis

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi