Il primo dicembre la fibromialgia a HANDImatica 2017

Questo venerdi, 1 dicembre 2017 alle 18.30, presso l’Istituto Aldini Valeriani di Bologna, in via Bassanelli 9 si terrà l’incontro “La fibromialgia: impatto sociale e lavorativo, l’aiuto dei fattori ambientali” organizzato all’interno di HANDImatica 2017.

HANDImatica è una mostra-convegno nazionale a cadenza biennale, realizzata dalla Fondazione ASPI ONLUS che si occupa di “promuovere l’integrazione delle persone disabili nella scuola, nel lavoro e nella società attraverso l’uso delle tecnologie digitali”.
L’evento è unico nel suo genere ed è giunto alla sua undicesima edizione.

Handimatica_CIBFocus dell’incontro di venerdì è la fibromialgia che causa dolore cronico in tutto il corpo e che solo recentemente è stata riconosciuta come patologia. Questa malattia di origine neurologica, colpisce in particolare le donne, molte delle quali professionalmente attive. Obiettivo dell’appuntamento è utilizzare un linguaggio comprensibile a tutti per far comprendere i sintomi, per individuare l’impatto sociale che la patologia comporta e per incentivare l’utilizzo di “facilitatori” che rendano meno complesso il rapporto del paziente con lo svolgersi delle attività quotidiane. La serata sarà incentrata sulla presentazione di piani alimentari adatti a tutti, in particolare a chi soffre di fibromialgia. Sarà presente Barbara Suzzi, Presidente del Comitato Fibromialgici Uniti Italia. Al termine delle attività è previsto un buffet e un workshop coordinato da Barbara Racchetti, giornalista di Donna Moderna.

Saranno presentate, inoltre, due ricerche, una delle quali dal tema – Fattori ambientali e tecnologia per “ridurre la disabilità” nell’ambito lavorativo – di Gabriele Gambeti della Fondazione ASPHI Onlus.

In allegato il programma per tutti i nostri lettori e per tutti coloro che desiderano partecipare all’evento per documentarsi e informarsi.

Scarica il programma

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi