Nel Mare dell’Intimità: una mostra per raccontare le storie del Mar Adriatico

Quando pensiamo all’archeologia di solito ci immaginiamo la figura dell’archeologo terreste, quali sempre nelle vesti di Indiana Jones, alla scoperta dei misteri più impensabili.

Oggi vogliamo invece vogliamo parlare del blu, della profondità e dell’irraggiungibilità dei fondali del mare, dove opera la figura dell’archeologo subacqueo.

sub_archRelitti, opere d’arte e oggetti della vita quotidiana, merci destinate alla vendita e attrezzature di bordo, reperti provenienti dai musei italiani, croati, sloveni e montenegrini sono stati raccolti, per la prima volta in una grande esposizione allestita all’Ex Pescheria – Salone degli incanti a Trieste.

“Nel Mare dell’intimità” è l’esito di progetti di ricerca e missioni che ha coinvolto oltre 60 istituzioni italiane e internazionali, più di 50 studiosi.

In 2000 metri quadrati di esposizione, la mostra ripercorre le attività, le rotte, le traversate e le storie del Mar Adriatico attraverso il punto di vista dell’Archeologia Subacquea. I visitatori verranno trasportati in un ideale traversata sul Mar Adriatico alla scoperta degli intensi rapporti che su questo mare hanno portato alla creazione di robuste reti commerciali.

La mostra è dedicata alla memoria di Predrag Matvejevic, uno scrittore accademico jougoslavo che nel suo libro “Breviario Mediterraneo” definisce l’Adriatico proprio come “il mare dell’intimità”.

La mostra sarà visitabile fino al 1 maggio 2018.

Durante gli eventi collaterali alla mostra sarà possibile prenotare la visita con la curatrice Rita Auriemma. L’ingresso della mostra è a pagamento, invece la visita è gratuita.

Per la richiesta di informazioni e per conoscere le iniziative speciali, gli eventi collaterali, le visite guidate e i laboratori didattici si può visitare il sito ufficiale della mostra o mandare una email a  info@nelmaredellintimita.it.

Trieste-2



Rispondi

  • (will not be published)

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi