Visita con prova in camera iperbarica

Questa genere di prestazione viene solitamente richiesta dagli Operatori Tecnici Subacquei (OTS) per effettuare la prove psico-attitudinali ed ottenere la certificazione del Centro iperbarico da portare all’USMAF (Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera) per l’immatricolazione, ovvero l’inserimento nell’elenco degli operatori abilitati al lavoro di OTS.
In alcuni casi, invece, la prova in camera può venire richiesta dal Medico subacqueo o dal paziente stesso, per verificare la capacità del soggetto ad eseguire la compensazione.
Le prove in camera iperbarica vengono programmate secondo disponibilità dell’impianto iperbarico e del Medico subacqueo, per tale motivo, la richiesta del singolo soggetto potrebbe richiedere un po’ di tempo prima di essere accolta.

Ambulatorio di Medicina Subacquea del Centro Iperbarico Bologna

Medico responsabile dott. Ferruccio Di Donato

Orario di apertura: Visite su appuntamento
Visita con prova in camera iperbarica – prove psico attitudinali per Operatori Tecnici Subacquei (OTS) e prove di compensazione

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Iscriviti alla Newsletter del Centro Iperbarico di Bologna

* = campo richiesto!

Archivi