fbpx

La camera iperbarica può essere utile nella cura della polinevrite?

Buongiorno,

sono affetto da  CIDP: polinevrite demielinizzante bilaterale cronica, diagnosticata nel 2008.
Il trattamento in  camera iperbarica  può aiutare e dove, un paziente di questo tipo ?

Grazie fin d’ora per la risposta.

distinti saluti

 

Mauro

Una replica a “La camera iperbarica può essere utile nella cura della polinevrite?”

  1. Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Buongiorno Mauro,
    purtroppo l’ossigenoterapia iperbarica non ha indicazione nel trattamento delle polineuropatia demielinizzante bilaterale cronica che è una malattia rara da causa ignota, verosimilmente autoimmune.

    Come dicevo non vi è indicazione all’utilizzo dell’ossigeno terapia perbarica e non mi risulta che siano state fatte esperienze, anche anedottiche, per migliorare la sintomatologia di questi pazienti.
    L’ossigeno iperbarico, però, è dotato di un grande effetto antinfiammatorio che non si può escludere possa sortire qualche beneficio su sintomi come l’astenia e la debolezza muscolare.

    Saluti
    Dott. Ferruccio Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi