fbpx

Ferite difficili: cosa sono e come si curano

Quello della cura delle ferite difficili è un campo molto vasto e articolato. Quando parliamo di ferite difficili, non ci riferiamo sono alle ulcere o alle lesioni che si creano a causa di patologie, ma anche alle ferite causate da incidenti, come quelli sul lavoro o domestici che, se sottovalutate, possono diventare difficili da curare.

Ogni giorno al Centro Iperbarico incontriamo pazienti che si rivolgono a noi per curarsi. Le ferite difficili non vanno sottovalutate, infatti se non affrontate nel modo corretto possono rendere ancora più spossante la vita di chi ne soffre e delle persone che gli sono care, in particolare quella delle persone anziane che soffrono già per malattie come diabete, obesità e patologie cardiovascolari.

Abbiamo intervistato il dott. Vertsonis, medico del Centro Iperbarico, per capire insieme cosa sono le ferite difficili e quali sono i suoi consigli nell’affrontare questo tipo di lesioni.

ferite-difficili-centro-iperbarico-bolognaBuongiorno dott. Vertsonis, ci può spiegare che cosa sono le ulcere cutanee?

Le ulcere cutanee sono delle aree della cute lesionate, dove il processo di cicatrizzazione incontra delle difficoltà o è del tutto assente. Stiamo parlando di una patologia tutt’altro che rara, infatti in Italia ci sono più di 2 milioni di persone con problemi di ferite difficili e circa l’1% della popolazione mondiale soffre di questa problematica (secondo i dati presentati al congresso WUWHS).
Questa condizione di sofferenza può diventare invalidante, inficiare la vita delle persone e portare all’isolamento sociale.

Quali sono le cause più frequenti per i pazienti che si recano al Centro Iperbarico per delle ferite difficili?

Ogni giorno molti pazienti vengono al Centro Iperbarico per curarsi, non ci sono differenze significative fra i due sessi, infatti è una patologia che colpisce sia uomini che donne. Incontriamo tante tipologie di ferite, ma i tipi di ulcere che trattiamo più frequentemente sono quelle venose, seguono le ulcere arteriose, le miste, le post traumatiche e quelle correlate alla patologia diabetica. Trattiamo inoltre ulcere vasculitiche e deiscenze di ferite chirurgiche. Ci capita inoltre di trattare anche lesioni traumatiche secondarie causate da incidenti occasionali, come quelli domestici o sul lavoro.

Nel caso ci ferissimo come dobbiamo comportarci e quando dobbiamo rivolgerci direttamente al medico?

La risposta dipende dall’estensione e dalla gravità della ferita. Sicuramente non si sbaglia coinvolgendo immediatamente il servizio di emergenza, in caso di lesione importante, e il proprio Medico curante in caso di lesioni cutanee che si aggravano o non mostrano segni di miglioramento.
Incontro spessissimo pazienti che arrivano presso il nostro Centro dopo aver acquistato e provato vari tipi di medicazione senza o con scarsi risultati. Non bisogna mai sottovalutare qualsiasi tipo di lesione cutanea, ed è necessario sempre consultare in primis il proprio Medico curante, per verificare il tipo di lesione e trattamento e sciogliere ogni dubbio.

Quali sono i suoi consigli nel caso ci facessimo male in ambiente domestico?

Sicuramente non sottovalutare mai la lesione, se non trattata correttamente potrebbe trasformarsi in una ferita difficile da guarire.
Non cercate mai di risolvere autonomamente, consultate sempre il medico di famiglia prima di acquistare farmaci o improvvisa medicazioni “fai da te”.
Non ascoltate consigli dei non esperti, rivolgetevi a personale sanitario specializzato nell’ambito della cura delle ferite difficili e fate monitorare l’andamento della lesione da persone esperte.

Qui al Centro Iperbarico di Bologna i nostri pazienti vengono curati attraverso bendaggi e tecniche tra le più innovative, infatti il nostro personale specializzato, dopo una prima visita, vi suggerirà il percorso di cura più idoneo al vostro problema. Scegliere il giusto percorso di cura è fondamentale per una sicura e veloce guarigione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi