fbpx

Trauma acustico: l’ossigenoterapia iperbarica è indicata?

Buonasera dottore, il 5 febbraio 2019 ho subito trauma acustico al poligono.
Ho fatto tutti gli esami e  ho seguito diverse cure farmacologiche senza risultati purtroppo.
Sento forte pressione ad entrambe le orecchie con un fruscio che aumenta in base ai movimenti che faccio.

Volevo sapere se la terapia iperbarica possa aiutarmi in questa situazione.

Grazie.

Una replica a “Trauma acustico: l’ossigenoterapia iperbarica è indicata?”

  1. Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Salve Mirko,
    dalla tua lettera non capisco se ai sintomi menzionati si associa anche una perdita di udito, ma, in ogni caso, se a distanza di pochi mesi da un trauma acustico permane la sensazione di orecchio pieno e l’acufene, non esito a dirti che la terapia iperbarica è indicata.
    Ovviamente, diamo per scontato che questi sintomi non abbiano altre cause, che immagino saranno state escluse dal medico ORL durante le visite che hai effettuato.

    Qualora avesse necessità di ulteriori informazioni non esiti a contattarci scrivendo a info@iperbaricobologna.it
    Un caro saluto,
    Ferruccio Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi