fbpx

La mamma di Massimo ha subito l’amputazione di un arto: l’OTI può essere utile nella guarigione?

Salve, vi scrivo perché mia madre è affetta da sclerodermia e di recente ha subito un’amputazione dell’arto destro, sopra il ginocchio.

Purtroppo è stata molto sfortunata perché soffre di la vasculite, oltre ad aver saputo che è soggetta a trombosi. Adesso il moncone è andato nuovamente in necrosi. Abito fuori regione ed al momento è ricoverata al centro di chirurgia vascolare nella nostra provincia.

Mi hanno parlato della Camera iperbarica. Potrebbe essere utile nella sua situazione? Che cosa ci consigliate?

Mi scuso per le informazioni parziali, e vi ringrazio per l’attenzione.

Una replica a “La mamma di Massimo ha subito l’amputazione di un arto: l’OTI può essere utile nella guarigione?”

  1. Risponde il Dr. Giorgios Vertsonis
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna,
    Specializzazione in Idrologia medica Università di Parma
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 14047

    Buongiorno,
    ho letto con attenzione le poche notizie cliniche riguardo il quadro clinico di sua madre.

    L’ossigenoterapia iperbarica che consiste nel respirare ossigeno puro o miscele arricchite all’interno di camere pressurizzate (camere iperbariche), incrementa la diffusione dell’ossigeno nel sangue del paziente. Ad elevate concentrazioni l’ossigeno ha effetti sistemici sul corpo, tra cui l’azione antibatterica e antinfiammatoria, e localmente stimola la creazione di nuovi vasi sanguigni che promuovono il processo di riparazione dei tessuti lesionati.

    Prima di esprimersi nel caso specifico di sua madre sarebbe opportuno visitarla. Solo dopo potremmo formulare un piano assistenziale personalizzato dove l’ossigenoterapia iperbarica e in assenza di controindicazioni internistiche, potrà avere un ruolo coadiuvante ai trattamenti già in corso.

    Rimango a sua disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento.
    Cordiali saluti
    Dott. Georgios Vertsonis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi