fbpx

Necrosi asettica: Cinzia chiede informazioni sulla terapia iperbarica

Gentili dottori, vi scrivo perché mi è stata diagnosticata un’algodistrofia della testa femorale con osteonecrosi in fase acuta.

L’ortopedico dal quale sono in cura mi ha consigliato la terapia iperbarica e vorrei sapere qual è il percorso terapeutico e quali sono le modalità di accesso al vostro centro.
Grazie,
Cinzia

Una replica a “Necrosi asettica: Cinzia chiede informazioni sulla terapia iperbarica”

  1. Risponde il dott. Luigi Santarella,
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna,
    Master di II° livello in Medicina Subacquea ed Iperbarica
    Ordine Dei Medici di Ravenna N° 3151

    Buongiorno Cinzia e grazie per l’attenzione,
    l’ossigenoterapia iperbarica (OTI) è un trattamento non invasivo di comprovata efficacia nella cura dell’osteonecrosi asettica della testa del femore.

    Questo percorso terapeutico può essere erogato tramite il Sistema Sanitario Nazionale e necessita quindi di prescrizione su “ricetta rossa” redatta da parte del medico specialista di struttura ospedaliera. Lo specialista deve prescrivere sulla ricetta l’esecuzione di una visita iniziale di idoneità all’ambiente iperbarico eseguita dallo specialista di medicina iperbarica e il numero di sedute previste dal protocollo terapeutico indicando la patologia specifica, in questo caso osteonecrosi asettica (il ciclo iniziale prevede 50 sedute OTI).

    In particolare, il percorso terapeutico per questa patologia può prevedere, secondo i percorsi diagnostico terapeutici dell’AUSL di Bologna – che sono estesi anche alla provincia di Modena – un ciclo di 90 sedute OTI della durata di 90 minuti da effettuare a frequenza quotidiana dal lunedì al venerdì.

    Il ciclo iniziale prevede 50 sedute OTI, seguito da rivalutazione tramite diagnostica per immagini (radiografia e risonanza magnetica) di norma eseguite a un mese dal termine del ciclo e successiva rivalutazione specialistica, che può prevedere la prescrizione di un ciclo OTI di consolidamento di 40 sedute.

    Qualora avesse necessità di ulteriori informazioni non esiti a contattarci scrivendo a info@iperbaricobologna.it.
    Un caro saluto,
    Luigi Santarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi