fbpx

Strano rumore all’orecchio a seguito di un’immersione: Daniela chiede un parere

Gentili dottori,

dopo aver fatto delle immersioni ripetute ad agosto 2019, è comparso un dolore temporo-mandibolare ed un rumore di tipologia bassa all’orecchio destro, costante.

Ora la sintomatologia temporo-mandibolare è regredita ma il rumore è rimasto anche se leggermente affievolito. Mi dovrò rassegnare oppure col tempo sparirà del tutto?
Grazie

Una replica a “Strano rumore all’orecchio a seguito di un’immersione: Daniela chiede un parere”

  1. Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Buongiorno Daniela,
    il dolore temporo-mandibolare che insorge dopo immersioni ripetute, fa pensare ad un’infiammazione dell’articolazione temporo – mandibolare e l’acufene (il rumore di tipologia bassa) sembrerebbe essere conseguente a questa infiammazione.
    Se così fosse, il problema dovrebbe risolversi.
    Ma, stiamo parlando per sommi capi, mentre sarebbe necessario fare una diagnosi circostanziata, partendo da una accurata anamnesi, ovvero da una dettagliata analisi delle immersioni che ha effettuato in agosto.
    Nel caso lo desiderassi puoi venire a fare una visita al Centro iperbarico di Bologna, puoi contattarci scrivendo a scrivici@iperbaricobologna.it.
    Saluti,
    Ferruccio Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi