fbpx

Lesioni Cerebrali infantili e Ossigenoterapia Iperbarica

Gentili dottori, ho 48 anni a 20 mesi ho subito delle lesioni celebrali (Sindrome di foix chavannie marie) che mi causano il non controllo della lingua e delle labbra, inoltre ho il braccio e mano destra spastici.
Vorrei provare la terapia iperbarica, potrebbe aiutarmi?
Grazie.

Una replica a “Lesioni Cerebrali infantili e Ossigenoterapia Iperbarica”

  1. Risponde il Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Bologna, dott. Ferruccio Di Donato
    Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
    Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle attività subacquee – istituto di fisiologia umana Università di Chieti
    Ordine Dei Medici di Bologna N° 11812

    Buongiorno Andrea,
    Lei ha 48 anni ed è affetto da un danno cerebrale presente da quando ne aveva meno di due; è, quindi, evidente che la sua situazione neurologica non è suscettibile di macroscopiche variazioni.
    L’ossigeno terapia iperbarica ha dimostrato di stimolare la plasticità neuronale e favorire il recupero, di funzioni cerebrali danneggiate da traumi o eventi vascolari anche in fase cronica, ovvero dopo la stabilizzazione del danno.
    Non mi risulta che esistano esperienze pubblicate di trattamento con ossigeno terapia iperbarica di casi come il suo, ma possiamo pensare che se ci fosse l’indicazione a un trattamento logopedico per migliorare il linguaggio o la deglutizione o fisoterapico per la deambulazione, allora si potrebbe pensare ad accompagnare tali trattamenti con l’ossigeno terapia iperbarica, con l’obbiettivo di rendere più efficace la neuro riabilitazione.
    Per essere più precisi bisognerebbe poterla visitare e prendere visione della sua documentazione sanitaria.
    Se desidera maggiori informazioni non esiti a contattarmi scrivendo a scrivici@iperbaricobologna.it.
    Saluti
    Ferruccio Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Il Centro Iperbarico di Bologna è convenzionato con DAN Europe

Archivi